CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

Un Master prestigioso per una carriera di successo

26 mag 2012 Nessun commento
Un Master prestigioso per una carriera di successo

Avere all’attivo nel proprio curriculum un Master di buon livello permette di acquisire delle competenze specialistiche e personali che favoriscono l’ingresso in un mondo del lavoro sempre più competitivo. Ne è convinta Rossella Calabrese, responsabile formazione per la sede di Roma della Business School de Il Sole 24 Ore.

Qual è il valore aggiunto di seguire un Master?

Un cammino di formazione ben strutturato penso non possa prescindere oggi dal lavorare su tre “percorsi paralleli”: quello delle competenze tecniche, quello delle competenze linguistiche e quello, altrettanto importante, delle competenze manageriali, tutti aspetti oggi fondamentali in un mercato del lavoro sempre più selettivo e dove diventa fondamentale riuscire a “distinguersi” e ad eccellere, sia per l’ingresso nel mondo del lavoro, ma soprattutto per la successiva crescita professionale.

Ne vale ancora la pena in termini di investimento professionale anche alla luce della crisi che stiamo vivendo?

Un Master di buon livello aiuta a sviluppare sia le competenze tecniche che quelle personali che oltre a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro accompagneranno il professionista in tutte le fasi della propria carriera professionale.

Quali sono i parametri per scegliere un Master di qualità?

Nella scelta di un Master è importante valutare chi eroga il servizio, la storicità della scuola e l’offerta in cui il Master si inserisce. E’ molto importante anche il corpo docente e la metodologia didattica che devono favorire aspetti operativi, esercitazioni e project work.
Un Master deve completare la preparazione teorica acquisita durante il percorso universitario pertanto vanno valutati positivamente Master che prevedono docenti provenienti dal mondo delle aziende, della consulenza e professionisti del settore di riferimento.


Scrivi un commento