CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

La filosofia “lean” nei Master di Advance

21 apr 2012 Nessun commento
La-filosofia-lean-nei-master-di-advance

Il lean thinking è ormai entrato a far parte dei programmi di studio di Advance – Operations Management School. In particolare, la scuola organizza un executive master incentrato su questa materia.

A nome della scuola, ha parlato Daniele Meldolesi, che ha voluto chiarire l’importanza di quella che, a suo parere, è una “filosofia di focus sul cliente ormai consolidata da decenni in tutte le imprese, dalla più piccola alla più grande“. E’ vero: proveniente dal settore automotive (fu la Toyota, alcuni decenni fa, ad adottarla per prima), attualmente si trova implementata nei settori più disparati, dal chimico al food, al settore dei servizi. Questo perchè, sempre secondo Meldolesi, “se applicata con il giusto approccio, che noi insegniamo, porta risultati in breve tempo e sostenibili. E rappresenta un valore aggiunto”.

Ma, in concreto, quali sono le aree occupazionali a cui un lean thinker può più facilmente approdare?  “La filosofia è nata nell’area operations – ha affermato Meldolesi – per eliminare le inefficienze nella produzione e per focalizzarsi su tutto ciò che è valore per il cliente. Perciò va bene anche per altri settori come quello degli acquisti o quello della logistica”.

Aperto a tutti, anche a neolaureati o a chi non ha esperienze specifiche, il master di Advance rilascia tre tipologie di certificazione. Un primo livello, il Green Belt, consente allo studente, frequentando le lezioni in cinque sabati distribuiti in due o tre mesi, di apprendere le competenze di base del lean, discutendo anche dei key studies con professionisti di grande esperienza. Poi, c’è il Black Belt, “un master di secondo livello che prevede una parte teorica e una parte pratica in sei sabati nell’arco di quattro o cinque mesi. Il professionista sceglie un progetto e noi lo affianchiamo nell’impostazione e nel suo completamento. C’è anche un esame finale che consiste nella presentazione di questo progetto all’International Indipendence Board For Lean Certification, che ha sede a Bruxelles“. Infine, c’è la certificazione Champion, che non prevede corsi, ma solo un esame. I prossimi corsi sono in partenza ad ottobre.

Tutte le informazioni sono reperibili al sito www.advanceschool.org.

Qui di seguito la video intervista completa che ci è stata rilasciata dal Dott. Daniele Meldolesi.


Scrivi un commento