CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

Un percorso diverso a seconda delle esigenze

06 apr 2012 Nessun commento
Un percorso diverso a seconda delle esigenze

Ma i Master si distinguono anche in base ai destinatari. Ai neolaureati che non possono vantare alcuna esperienza lavorativa, ma solo il possesso della laurea di primo o secondo livello sono dedicati infatti i Master post  laurea. Questo tipo di percorso è rivolto a chi intende specializzarsi in un settore dopo la laurea o a chi vuole allargare le proprie conoscenze in altri ambiti. In genere, a caratterizzare i Master post laurea è l’aspetto teorico-pratico.

Il percorso formativo, infatti, oltre a fornire le fondamentali conoscenze teoriche, permette allo studente di mettere in pratica quanto appreso attraverso simulazioni in aula e, nel concreto, mediante gli stage in azienda.

A chi è già in possesso di esperienza lavorativa, si rivolgono, invece, i Master post-experience, come i Master executive che hanno l’obiettivo di organizzare e rendere meglio fruibili le competenze di coloro che già lavorano. Solitamente, in questo tipo di percorsi viene richiesto un numero minimo di anni di esperienza lavorativa in un determinato settore e a organizzarli sono soprattutto le business school che hanno orientato la propria offerta formativa in base alle figure professionali maggiormente richieste dalle aziende.

Ciò ha determinato un’offerta sempre maggiore di Master in marketing, in risorse umane e in gestione aziendale. Un altro aspetto che caratterizza gli executive e che segna la maggior differenza rispetto ai percorsi post laurea è la flessibilità. Avendo a che fare con studenti lavoratori, infatti, le scuole offrono una maggiore possibilità di scelta.

Permettendo di optare, ad esempio, per corsi part-time o full-time, oppure che prevedono lezioni da seguire solo nei weekend, o puntando su modalità di apprendimento a distanza. Un altro tratto distintivo degli executive è infine l’internazionalizzazione: alcuni prevedono infatti seminari e periodi di soggiorno all’estero; altri integrano sistemi didattici in italiano e in inglese.


Scrivi un commento