CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

Premiate le tesi di laurea

02 mag 2011 Nessun commento
Premiate le tesi di laurea

L’OICE (l’Associazione che rappresenta le Organizzazioni Italiane di Ingegneria, Architettura e Consulenza Tecnico-Economica) ha istituito – in collaborazione con le aziende associate – un premio per i laureati in ingegneria e in architettura. Il bando di concorso prevede l’assegnazione di due premi, uno in ingegneria e uno in architettura, entrambi dell’importo di 2.000 euro, per coloro che abbiano discusso tesi di laurea nelle due discipline suddette.

Possono partecipare al concorso i laureati in ingegneria e in architettura con laurea specialistica, magistrale o quinquennale conseguita presso una Università italiana dal 1° giugno 2010 al 28 febbraio 2011. Per i laureati in ingegneria, la tesi di laurea deve essere attinente al tema “Reti ed opere infrastrutturali in ambito urbano“; per i laureati in architettura, la tesi deve essere attinente al tema “Uso, riciclo e rinaturalizzazione in architettura“.

Le domande di partecipazione devono pervenire all’OICE a Roma in viale Maresciallo Pilsudski, 124 entro il 30 giugno 2011. Nella domanda dovranno essere indicati i dati anagrafici del partecipante, unitamente ai recapiti telefonici e all’eventuale indirizzo di posta elettronica. In allegato alla domanda dovranno essere inviati i seguenti documenti: copia del certificato di laurea con l’indicazione della votazione riportata e degli esami sostenuti; sintesi dell’elaborato, riassunta in una pagina dattiloscritta, con l’indicazione degli elementi più importanti ai fini della valutazione; giudizio del relatore sulla tesi di laurea presentata; copia della tesi di laurea con gli eventuali allegati su supporto cartaceo, possibilmente in formato A3. Sarebbe preferibile inviare la documentazione anche in formato digitale.

In caso di elaborati predisposti da più autori, l’importo del premio sarà suddiviso in parti uguali tra gli stessi. La commissione che valuterà gli elaborati sarà nominata dall’OICE e sarà composta da docenti universitari e da rappresentanti delle aziende associate. La Commissione si riserva il diritto di non assegnare i premi se il contenuto dei lavoro presentati non sia adeguato.


Scrivi un commento