CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

“La nuova informazione televisiva nazionale e locale: il diluvio digitale”

12 mar 2011 Nessun commento
informazione-tv

Martedì 15 marzo, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, si svolgerà – a partire alle 10,15 e fino alle 17,30 – il convegno “La nuova informazione televisiva nazionale e locale: il diluvio digitale”. Il convegno è organizzato da Millecanali, mensile edito dal Gruppo 24 ORE dedicato all’emittenza radiotelevisiva locale e alla produzione e post-produzione audio e video.
Per l’occasione la rivista ha instaurato una collaborazione con ALMED, Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo, per proporre una giornata di riflessione sul tema dell’informazione e della tv, con un’attenzione particolare alle tv locali e nazionale, al satellite ed alle nuove tecnologie. Una delle tematiche principali ed essere esaminate è la frammentazione dell’informazione televisiva, con un’analisi precisa di come si orientano le preferenze informative all’interno di ciascuna regione. Ci sarà, inoltre, un focus sui cambiamenti nell’ascolto delle trasmissioni televisive locali in seguito al passaggio al digitale terrestre e sull’impatto che le forma di distribuzione digitale e multipiattaforma dei servizi informativi stanno avendo sugli ascolti stessi.

Su questi temi interverrà il prof. Francesco Siliato, partner e socio fondatore dello Studio Frasi, che tratterà il tema “Il pubblico nell’informazione – Preferenze, abitudini di fruizione e ascolti nell’era della multicanalità” e, insieme a Fausto Colombo (Direttore dell’Osservatorio sulla Comunicazione, Centro di Ricerca sui media e la comunicazione dell’Università Cattolica di Milano) il tema “Gli ascolti delle tv locali dopo gli switch off”. Nel corso della giornata ci saranno, inoltre, due tavole rotonde con autorevoli esponenti del mondo dell’informazione televisiva nazionale e locale. La prima, sul tema “L’informazione e la televisione nell’Italia frammentata”, sarà moderata da Giorgio Simonelli, docente di giornalismo radiofonico e televisivo dell’Università Cattolica e vedrà gli interventi di Andrea Bonini (Sky Tg24), Tiziana Ferrario (giornalista RAI), Darwin Pastorin (direttore news Quartarete), Carlo Cerrato (TGR RAI), Stefano Mosti (Osservatorio di Pavia). La seconda, sul tema “Il digitale terrestre, il satellite, i new media e la sfida del cambiamento”, sarà moderata da Mauro Roffi, responsabile della rivista Millecanali, e vedrà la partecipazione di Roberto Binaghi (presidente IAB, Gruppo L’Espresso), Sandro Parenzo (Mediapason), Fioravante Cavarretta (Telenova), Luca Montrone (Telenorba), Marco Rossignoli (Aeranti-Corallo), Maurizio Giunto (Frt), Giampaolo Colletti (Altratv.tv), Cristiano Benzi (Eutelsat).

Nel corso della manifestazione saranno assegnati i TG d’Oro, con la premiazione del migliore Tg regionale italiano, del miglior Tg provinciale/cittadino, della migliore emittente locale  d’informazione in assoluto, scelti dalla giuria di Millecanali su 75 emittenti che hanno aderito al concorso. Anche gli studenti di ALMED assegneranno un premio al miglior Tg locale. Sarà, inoltre, attribuito, il Premio Enzo Tortora di giornalismo a due professionisti dell’informazione che si siano particolarmente distinti nel proprio lavoro rappresentando un esempio delle preziose qualità che hanno fatto di Enzo Tortora una figura di spicco nella storia del giornalismo italiano. Nella prima edizione il premio è stato assegnato a Milena Gabanelli e Fabrizio Gatti de L’Espresso.


Scrivi un commento