CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

Una formazione a 360 gradi

29 mar 2011 Nessun commento
formazione-360-gradi

Attraverso l’Mba”, afferma il professor Paolo Boccardelli, responsabile Area internazionale e Progetti speciali della Luiss Business School, “si forma la figura del general manager, colui che gestisce un intero business in tutte le dimensioni, finanziarie, tecnico-operative, commerciali. Quindi si acquisiscono conoscenze tecniche come finanza e visione strategica del mercato che aiutano a comprendere realtà e prendere decisioni”. Aspetti che sono funzionali da una parte ad acquisire competenze in alcuni settori, dall’altra a interagire con i tecnici di settore. “Non mi aspetto che chi partecipa a un MBA abbia esperienze in finanza, ma che alla fine sappia relazionarsi con lo specialista di finanza”, aggiunge Boccardelli.

C’è poi l’aspetto di organizzare e gestire le persone, capacità di comunicare con gli altri, ridurre conflitti e risolverli, necessità di fare presentazioni in pubblico. “Non basta sapere il fatto proprio dal punto di vista tecnico, ma anche comunicarlo. Per questo è necessario un impegno totale di dodici mesi in aula, più un progetto in azienda.

Non ci sono solo i corsi, tipo quello di leadership, ma c’è un programma di team building in cui si cerca di spiegare agli studenti come gestire un gruppo e farlo funzionare. Ci sono attività di gruppo e esperienze in outdoor. Il percorso non è aperto a neolaureati, ma a chi può vantare almeno due o tre anni di esperienza per valorizzare al meglio le competenze acquisite. L’MBA è, in definitiva, un acceleratore di carriera”.


Scrivi un commento