CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

Il lavoro di squadra? Te lo insegna il business game

30 nov 2010 Nessun commento
business teamwork - business men making a puzzle over a white background

I business game come trampolino di lancio per entrare a far parte del sistema-azienda. E’ questo il nuovo modo per reclutare i giovani talenti. 

Il meccanismo dei giochi si fonda sul principio tanto caro alle aziende del learning by doing. Loscopo è essenzialmente quello di cimentarsi con i problemi reali che il mercato presenta, come pensare ad esempio alle qualità aggiuntive da cucire addosso a un bene per renderlo “speciale” rispetto ai concorrenti, anticipare i gusti dei compratori prima di tutti gli altri, ideare un prodotto innovativo superando la possibile diffidenza dei consumatori, ecc. Insomma: prima di realizzare concretamente un progetto c’è bisogno di un lavorìo mentale non da poco, di un impegno immane che però sa essere anche molto creativo, visto che nasce e cresce all’interno di un lavoro di squadra fortemente basato sullo scambio reciproco di intuizioni.

Tra i membri di uno stesso gruppo di lavoro, infatti, deve potersi stabilire un’intesa, un affiatamento capace di far convogliare le risorse mentali di ognuno verso un unico obiettivo, che è poi l’obiettivo aziendale. Se c’è allora una cosa che i business game insegnano è che sul lavoro bisogna essere innanzitutto collaborativi. In un certo senso è un pò come annullare la competizione per cedere il passo alla negoziazione, alla capacità cioè di conciliare punti di vista differenti, anche di arrivare a veri e propri compromessi, se necessario. Ma sempre per il bene dell’azienda.

Leggi anche

Henkel Innovation Challenge, il concorso per chi guarda al futuro


Scrivi un commento