CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

La passione per i gioielli

22 ott 2010 Nessun commento
ingegneria-gioiello

Dal bacino di Alessandria, e da altri importanti bacini nazionali, nasce la maggior parte della produzione orafo-argentiera europea. Eppure, a fronte di questo predominio sul mercato, l’industria orafa ed in generale dei gioielli non ha beneficiato dei vantaggi derivanti dai progressi della scienza e della tecnica che hanno agevolato altri settori, come ad esempio le industrie della trasformazione e della manifattura.

La capacità dimostrata negli anni dalla sede di Alessandria del Politecnico di Torino di mettersi in rapporto con il mondo del lavoro e svolgere attività concrete a favore di vari settori, in particolare quello orafo, fa sì che essa possa proporre con autorevolezza un Master in Ingegneria del Gioiello, rivolto a laureati triennali o quinquennali che vogliano acquisire le informazioni necessarie per gestire in maniera manageriale le aziende del settore.

L’attività didattica, garantita da professori universitari, consulenti e tecnici aziendali, prevede lezioni frontali, esercitazioni di laboratorio, testimonianze, visite e stage aziendali. Il corso è realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e con aziende orafe del distretto valenzano ed è rivolto principalmente ai laureati in facoltà tecniche e scientifiche. Coloro che posseggono una laurea diversa potranno comunque accedere al corso, se adeguatamente motivati, ma dovranno frequentare corsi integrativi.

Chi sia intenzionato ad iscriversi dovrà farlo entro il 30 ottobre prossimo, compilando l’apposito modulo (scaricabile dal sito web) e la richiesta formale di ammissione al corso (anch’essa scaricabile). I documenti dovranno essere inviati a chiara.ricci@polito.it, unitamente al proprio curriculum vitae.

Le lezioni avranno inizio il 15 novembre e termineranno la prima settimana di giugno 2011. Il costo del Master è di 2.500 euro diviso in due rate: la prima dovrà essere corrisposta al momento dell’iscrizione, la seconda ad aprile 2011.


Scrivi un commento