Fare carriera nel mondo del fashion

Fare carriera nel mondo del fashion

Potrebbe anche interessarti...

Una risposta

  1. Alberto scrive:

    Salve,
    sono stato creativo fin da piccolo, facevo dei bei disegni e mi è sempre piaciuto disegnare.
    Adesso ho 19 anni e il diploma di ragioneria e voglio fare una università, (ma non so quale) per non diventare in futuro un impiegato che sta sempre in ufficio.
    Quando ho visto i vestiti dell’abercrombie mi sono piaciuti fin da subito ed ho cominciato a pensare che se qualcuno aprisse una casa di moda che produce vestiti simili, con uno stile simile, in Italia farebbe soldi a palate, visto che vestiti Abercrombie sono molto richiesti in Italia (come lo dimostrano le inserzioni su Ebay di tarocchi abercrombie), ed è questo il mio fine ultimo, è possibile realizzarlo dopo 10 anni di esperienza? Servono capitali enormi, potrei trovare dei finanziatori/collaboratori? Sono pazzo?
    Mi piacerebbe fare design della moda per poi diventare designer e fare vestiti normali, non di alta moda, ma , secondo lei uno che esce da una scuola di design riesce poi a trovare lavoro come designer? quanto guadagna? Deve lavorare per lunghi periodi in paesi poveri dove si fabbricano i capi? Quanto dura la gavetta? E’ possibile mettersi in proprio per poi vendere disegni da far produrre e vendere a diverse ditte? E’ possibile creare soltanto vestiti consoni al proprio stile e basta(Abercrombie, stone island, woolrich, napapijri)?
    PS: se non riesce a rispondere alle domande mi può dare un contatto di qualcuno che sappia?
    Alberto Nicoli

    Grazie