CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

E’ una professione per giuristi

08 lug 2009 Nessun commento
luca_sposini_credit_manager

D: Qual è il percorso formativo più indicato per diventare Credit Manager?

R: Sono preferibili la frequenza di scuole medie superiori a indirizzo amministrativo e di corsi universitari in area legale. La laurea in Giurisprudenza fornisce, infatti, gli strumenti necessari a svolgere al meglio questa professione, per la quale è fondamentale conoscere in maniera precisa le norme che regolano i contratti del settore di appartenenza e l’iter giudiziale previsto dal nostro ordinamento in caso di mancato pagamento.

D: Quali competenze vengono ricercate nei candidati a questa figura?

R: Generalmente, questo professionista si occupa di gestire il credito commerciale nelle aziende, di stabilire a chi concederlo e in che tempi. Pertanto è necessario aver maturato esperienza nel settore del recupero crediti e possedere ottime conoscenze in abito legale e amministrativo.

D: Quali sono le qualità personali ricercate nei candidati a questo ruolo?

R: Il suo ruolo si colloca tra l’attività amministrativa e quella commerciale.
Quindi, occorre avere una buona flessibilità mentale, capacità di analisi, autonomia decisionale, propensione alla relazione con gli altri, autocontrollo, capacità di espressione scritta e orale e determinazione.


Comments are closed.