CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

La formazione per editori e giornalisti

26 feb 2010 Nessun commento
formazione-editori-e-giornalisti

Sono sempre di più i giovani che aspirano a lavorare nel settore dell’editoria. Oggi chi lavora in una casa editrice non è più il classico autodidatta, ma necessita di una preparazione specifica che inizia all’università con corsi di laurea ad hoc e continua con master e corsi di specializzazione post laurea. D’altro canto anche chi aspira a diventare un professionista dell’informazione, dalla carta stampata alla tv, da internet agli uffici stampa pubblici e privati può oggi contare sulle scuole di giornalismo riconosciute dall’Ordine Nazionale che sostituiscono il praticantato e sono nate per garantire una formazione di livello universitario.

Conoscere il mondo dell’editoria
L’Università Cattolica di Milano organizza il Master universitario di II livello in Professione editoria (libri, periodici, web). Il corso si sviluppa per iniziativa della Facoltà di Lettere e Filosofia in collaborazione con la Scuola di Editoria del Centro Padre Piamarta con lo scopo di formare professionisti qualificati in grado di lavorare nella progettazione, realizzazione, distribuzione e vendita dei prodotti editoriali, sia cartacei sia in formati elettronici. Il Master, di durata annuale, è aperto a laureati quadriennali o magistrali e prevede 630 ore di laboratorio e un periodo di stage di 420 ore finalizzato all’inserimento formativo del partecipante nel contesto reale dell’editoria presso aziende convenzionate. Al termine del corso gli studenti sono coinvolti direttamente nella creazione e pubblicazione di un volume che viene presentato annualmente in occasione del workshop conclusivo.

Lo IED Comunicazione – Istituto europeo di design organizza il Master in Progettazione editoriale – Dalla ideazione alle strategie di marketing e comunicazione RSP. Il corso si basa principalmente sul concreto sviluppo di un progetto editoriale commissionato da un soggetto esterno, con l’intento di inserire l’aula in una vera e propria situazione lavorativa. Il progetto è sviluppato su commissione ed in collaborazione con enti e aziende leader del settore editoriale, affinché gli studenti possano, già in sede didattica, sperimentare la simulazione professionale. Il Master dura complessivamente 1500 ore suddivise in 420 ore di lezioni d’aula, in 600 ore di laboratorio e in 480 ore di stage. Il corpo docente è costituito da professionisti del settore, nei diversi ambiti di riferimento, dal copywriting alla grafica, dalle tecniche di produzione al marketing editoriale. Inoltre varie aziende di settore collaborano attivamente durante l’iter formativo, tra queste spiccano Umberto Allemandi Editore, Brunazzi & Associati, G. Canale & C (Gruppo Grafico Editoriale), Ex Libris, Centro Scientifico Editore (Edizioni del Capricorno), Seaway – 365 bookmark, AD Fotomec, Seat Pagine Gialle SpA. Il Master è riservato a un massimo di 18 laureati in materie umanistiche, diplomati in grafica o a chi già opera nel settore. La quota di partecipazione ammonta a 15.500 €. Nella retta di frequenza è inoltre incluso un PC gratuito, necessario per la regolare partecipazione a tutte le attività didattiche, che rimarrà di proprietà dello studente.

Specializzarsi nel giornalismo
Eidos Communication organizza a Roma l’executive Master in Giornalismo e giornalismo radiotelevisivo che si pone come percorso completo per la formazione di figure professionali interessate ad operare nel settore del giornalismo radiotelevisivo e della carta stampata attraverso l’esperienza diretta con giornalisti Mediaset (TG5), Rai (Rai2), La7, Il Messaggero, La Gazzetta dello Sport, Kataweb. Il Master è strutturato su quattro mesi di formazione in aula e laboratorio, tre mesi di stage operativo garantito e da 6 a 24 mesi di collaborazione giornalistica per tutti i partecipanti.
Essendo gli articoli che verranno pubblicati regolarmente retribuiti e certificati, saranno utili per raggiungere il numero di articoli richiesto dall’Ordine dei Giornalisti per l’iscrizione all’Albo dei Pubblicisti. Per l’accesso al Master i candidati dovranno superare una prova di selezione basata su valutazione del cv, test psico-attitudinali e colloquio motivazionale. Il costo del Master ammonta a 5.900 € + IVA.

Il Corep, in collaborazione con l’Università degli studi di Torino, propone il Master biennale universitario di I livello in Giornalismo con l’obiettivo di formare giornalisti professionisti in grado di lavorare in qualsiasi settore.  Per l’accesso al Master è richiesto il possesso della laurea triennale, vecchio ordinamento o specialistica e un’età superiore ai 35 anni al termine della scadenza delle domande di iscrizione.
È necessaria la conoscenza di base della lingua inglese. Preferenziale viene ritenuta la conoscenza di una seconda lingua straniera e il possesso di esperienza professionale specifica.
Il numero massimo di allievi ammesso è 20, previo superamento di una prova di selezione basata su analisi del curriculum, prova scritta e colloquio attitudinale e motivazionale. Il Master è biennale e a frequenza obbligatoria con durata complessiva di 2.640 ore, di cui 320 di tirocinio. La quota d’iscrizione è di 6.303 €.


Scrivi un commento