CareerNews.it   |   CareerTv.it   |   CarrieraIn.it   |   FormazioneIn.it   |   MasterIn.it

Lara Belcastro vince la sesta edizione di DONNAèWEB

09 dic 2009 Nessun commento
Lara Belcastro vince la sesta edizione di DONNAèWEB

L’edizione numero sei di DONNAéWEb si è conclusa. Con pensieri, parole, opere e missioni, per dirla con un claim.
A vincerla Lara Belcastro, una giovane informatica di Avellino, che si è portata a casa due premi di categoria e il premio principale.
Un premio che non è il coronamento di una carriera, ma un importante punto di partenza. Così DONNAéWEB viene visto dalle partecipanti, e
questo di fatto è, per chi lavora in un settore che spesso non è riconosciuto proprio a causa di professionalità nuove, ancora in parte
da scoprire e certo da valorizzare, se si tratta di donne. Perchè per le donne, anche in questo settore, emergere è effettivamente un poco
più difficile. “Sì, ed è ancora vero dopo 6 anni da quando cominciammo, nel 2004″ – dichiara Adele Marra, direttrice artistica
della manifestazione e vicepresidente di Assowebitalia, associazione nazionale degli autori del web – “e a testimoniarlo sono le donne che
abbiamo premiato in questi anni, donne che lavorano ma che incontrano, ancora, qualche difficoltà, economica e psicologica”.

Al sud, e precisamente ad Alessia Virno di Napoli per il sito 2.0 Angeli per viaggiatori (guide di Napoli per turisti) è andata anche
la menzione speciale della giuria. Serena Giovannoni per Wishversilia ha vinto il premio della Provincia di Lucca e Francesca Venditti di
Benetti Yacht ha vinto il premio della Nautica. Un premio fuori concorso, quello delle Consigliere di Parità della Provincia,
lo ha consegnato Emanuela Tempestini a Tempopermettendo.info, portale sulla coinciliazione realizzato dal Centro Documentazione Donna di Modena.

Francesca Pardini, assessore al bilancio e pari opportunità del Comune di Viareggio, a nome di tutti i  partner del premio, ha consegnato in anteprima a Rita Levi Montalcini e a Giuseppina Tripodi il premio fuori concorso Buone Prassi, che lo scorso anno andò a Milena Gabanelli per il sito di Report. Tra i progetti vincitori di  questa edizione spiccano anche la webtv dedicata ai libri dell’attrice e conduttrice Alessandra Casella Booksweb.tv e il pluripremiato docuvideo che tanto ha fatto parlare di sè “Il corpo delle donne“, realizzato da Lorella Zanardo.

Maestro di cerimonia della serata di premiazione, che si è svolta ieri al Centro Congressi Principe di Piemonte, è arrivato a sorpresa Carlo Massarini, storico conduttore tv di programmi di avanguardia come Mediamente. Massarini ha appena pubblicato con Rizzoli un bel libro fotografico dal titolo Dear Mister Fantasy. La cerimonia era l’epilogo di una lunga giornata, iniziata con il voto della giuria di giovani, gli studenti delle scuole superiori di Viareggio, e con la tavola rotonda su Web & Nautica, organizzata in collaborazione con il centro servizi “Navigo” e coordinata da Gabriella Pedreschi, assessore provinciale al lavoro, formazione e pari opportunità: un’occasione per mettere intorno a un tavolo le donne più rappresentative del settore e fare il punto sulla crisi e sul suo superamento, con l’obiettivo di ritrovarsi e comunicare intanto sul web, in un blog su nautica e turismo appositamente studiato da DONNAéWEB, e successivamente in altre occasioni di lavoro insieme. Un’altalena di workshop si sono susseguiti tutto il giorno su temi come il digital signage, copyright e social network, advertising on line: tra gli altri è intervenuta Nadia Carta di Google Italia che ha tenuto un interessante seminario rivolto alle imprese che fanno ecommerce, organizzato in collaborazione con l’Associazione Albergatori di Viareggio.

Un’edizione che ha convinto tutti i partner del premio: sul palco a consegnare premi anche il direttore dell’Apt Massimo Lucchesi, il sindaco di Viareggio Luca Lunardini, il vicepresidente della Regione Toscana Federico Gelli e il presidente di Assowebitalia Roberto Bonu.


Scrivi un commento